ItalianEnglishFrenchGermanSpanish

Cascina Paolina: western ranch dal 1979

E’ una storia antica, quella di Cascina Paolina, che nasce come centro ippico classico, nel 1979, a Lissone.

Dopo i primi monta inglese, il maneggio, nei primi anni ’80 si converte alla monta americana, diventando un “western ranch”.

A raccontarci un po’ di Cascina Paolina è Ginevra Spinelli, quadro tecnico di riferimento e nipote del fondatore:

“L’anima di tutto è sicuramente mio nonno, fondatore della nostra realtà e da cui ho appreso la la storia del ranch. Dopo i primi anni di monta inglese, sono arrivati con gli importatori di Quarter horse sono iniziate le nostre collaborazioni con gli Stati Uniti prima e poi con l’Argentina…e da lì è stata chiara l’identità western”.

Le attività principali sono la pensione cavalli e la scuola di monta western: “ma non dimentichiamo anche il settore delle passeggiate, essendo situati accanto al parco urbano di Lissone. Gli allievi sono molto giovani, principalmente ragazzi tra i 6 e i 16 anni, anche se ora inizia a frequentare anche qualche adulto”.

Nel mondo Engea Cascina Paolina fa il suo ingresso circa 12 anni fa, insieme alla nascita della nostra scuola di equitazione, creando i primi corsi di monta americana. Attualmente lo staff è composto da Angelo Spinelli presidente del centro ippico, dalla segretaria Fiorenza Cattaneo, e da Ginevra Spinelli, accompagnatore equituristico e istruttore pony.


“Per il futuro – conclude Ginevra – non abbiamo particolari progetti. Possiamo dire che cercheremo di migliorare sempre di più e ampliare la nostra scuola di equitazione al fine di trasmettere la nostra passione a tutti coloro che verranno nel nostro maneggio”.

Giorgia Ferrero