• Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP
ISCRITTA AL M.I.U.R. ALLO SCHEDARIO DELL'ANAGRAFE NAZIONALE DELLE ricerche art.64, comma 1, DPR 11 Luglio 1980 n382 cod 60948max
Riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare come "ENTE DI PROTEZIONE AMBIENTALE
con dec/ras/1123/2005 del 29/09/2005 ai sensi dell'art. 13 della L. 8 Luglio 1986 n°349
Iscritta nel registro delle discipline Bionaturali regione Lombardia LEGGE REGIONALE 1 febbraio 2005, N. 2
Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP

Articoli Engea

Il Sogno: dalle attività ludiche al salto ostacoli una squadra appassionata e vincente

L’asd “Il Sogno” è un maneggio situato sotto le colline del Prosecco, a Mareno di Piave (Tv).

La fondatrice del centro, per tutti il “boss”, è Mirella, appassionata del mondo equestre e innamorata di questi animali, che nel 2012 ha dato vita a quello che ormai è, più che una chimera onirica, una solida realtà, come ci racconta Gaia, una delle istruttrici:

“A “Il Sogno” vengono principalmente svolte attività ludiche di lavoro in piano e pony games, ma non mancano il salto ostacoli e le passeggiate. Il centro ospita spesso stage e attività didattiche per i soci e per la comunità del paese.
La struttura è composta da box e capannine per i cavalli, un tondino, un piccolo campo coperto e due campi da lavoro: uno in sabbia e uno in erba. I cavalli hanno inoltre a disposizione ampi paddock per passare le giornate in serenità!”


Lo staff è composto dagli istruttori Fabio (istruttore sportivo che si occupa della preparazione agonistica delle discipline olimpiche), Gaia (istruttore sportivo che si occupa della preparazione dei pony games e della scuola base) e Giada (istruttore ludico che si occupa delle messe in sella e della scuola base), supportati dal loro braccio destro Chiara; la scuderia è seguita dall’esperto Othmane e dalla sua aiutante Nicoletta; tutti capitanati dall’instancabile Mirella!


Le attività del centro sono aperte a tutti i livelli di allievi, partendo dai 3 anni in su. Al momento la struttura ospita circa 35 cavalli, suddivisi sui alcuni per la scuola e altri di proprietà dei clienti.


“Il Sogno” – continua Gaia, è sempre stato con ENGEA sin dalla sua nascita: proprio questo centro, insieme ad altri della zona, ha avuto l’idea e dato il via agli attuali campionati di gare che ora vengono fatti in tutta Italia!


La struttura comunica all’ esterno…anche grazie alla tecnologia! Le pagine social del circolo sono infatti molto attive per seguire le varie iniziative.Da qualche tempo è attivo un canale YouTube con lo scopo di avvicinare tutti al mondo dell’equitazione grazie a video-lezioni e tutorial.

Giorgia Ferrero