• Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP
ISCRITTA AL M.I.U.R. ALLO SCHEDARIO DELL'ANAGRAFE NAZIONALE DELLE ricerche art.64, comma 1, DPR 11 Luglio 1980 n382 cod 60948max
Riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare come "ENTE DI PROTEZIONE AMBIENTALE
con dec/ras/1123/2005 del 29/09/2005 ai sensi dell'art. 13 della L. 8 Luglio 1986 n°349
Iscritta nel registro delle discipline Bionaturali regione Lombardia LEGGE REGIONALE 1 febbraio 2005, N. 2
  • Go to Home
  • 0383 378944 | 348 3109883
  • segreteria@sitogea.net
Logo

Articoli Engea

Trekking’s Ranch, passione e tradizione

Parlare del Trekking’s Ranch di Covo (Bg) o del suo proprietario, Davide Seghezzi, fa poca differenza. Davide E’ il suo ranch, in cui vive, e che vive a 360°, da sempre. “Non potrei abitare in nessun altro posto – dice Davide – sono cresciuto qui, dal punto di vista umano e da quello equestre, ed è stato facile trasformare una mia passione in professione”. I genitori di Davide abitano a Cascina Ingurate, all’interno del Parco del fiume Oglio, fin dagli anni ’60. Per loro, i cavalli, sono degli strumenti di lavoro della terra, alternati con i buoi. Ed è in quel contesto che Seghezzi si avvicina agli equidi: “ Ovviamente vivendo in quella realtà, consideravo i cavalli miei compagni di giochi…prima da terra, poi, siccome mio padre aveva la passione anche per quelli da sella…è stato un attimo ereditarla”. Da lì, per Davide è quasi naturalmente diventato un lavoro, e anche se gli studi in un primo momento lo portano verso un lavoro “da scrivania”, l’attività del centro cresce fino a diventare per lui preponderante.

Cow-boy nell’anima, Seghezzi negli anni ’90 sperimenta i trekking di lunga percorrenza in solitaria…una settimana, dieci giorni da solo a cavallo, lungo il parco dell’Oglio, il Po, fino a Venezia oppure sulle montagne sopra Clusone: bastano un cavallo, una tenda, un fuoco e un cielo di stelle per essere completi. Sono però esperienze che gli consentono successivamente di trasferire agli altri le sue competenze e di far vivere emozioni in tutta sicurezza anche ad allievi e clienti.

L’incontro con Engea avviene nel 2016…proprio perché non si smette mai di mettersi in gioco, Davide frequenta il corso Guide di 1° livello e l’anno successivo quello di 2° livello su a 2000 metri, esperienza di cui fa tesoro e che lo porta a far diventare il Trekking’s Ranch un centro di formazione per le Guide Equestri.

Oggi il centro, la cui attività principale resta quella di passeggiate e trekking, ospita più di 15 cavalli. Chi ci gravita attorno, ha la sensazione di trovarsi in un ranch di altri tempi, tra amici, dove non mancano mai il sorriso, il cibo o un bicchiere di vino in compagnia, ma anche la competenza e la passione per quelli che restano gli indiscussi protagonisti dell’attività: i cavalli.

                                                                                                            Giorgia Ferrero