• Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP
ISCRITTA AL M.I.U.R. ALLO SCHEDARIO DELL'ANAGRAFE NAZIONALE DELLE ricerche art.64, comma 1, DPR 11 Luglio 1980 n382 cod 60948max
Riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare come "ENTE DI PROTEZIONE AMBIENTALE
con dec/ras/1123/2005 del 29/09/2005 ai sensi dell'art. 13 della L. 8 Luglio 1986 n°349
Iscritta nel registro delle discipline Bionaturali regione Lombardia LEGGE REGIONALE 1 febbraio 2005, N. 2
Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP

Articoli Engea

Lucky Horse

  Lucky Horse…ma ad essere “lucky”, ovvero fortunati, secondo Laura, la  presidente dell’asd che porta questo nome, sono tutti coloro che riescono ad entrare in contatto con gli animali e a stabilire con loro un rapporto che va al di là del semplice montare a cavallo…

 “La nostra associazione – racconta Laura, il Presidente – è nata nel 2016 dall’idea di creare un ambiente in cui poter far apprezzare a bambini e adulti il cavallo e il mondo che ruota intorno ad esso. L’obiettivo che ci siamo posti è quello di far scaturire la passione verso gli equini e di creare attorno un ambiente positivo, sereno e privo  di  competizione.  Inoltre periodicamente cerchiamo di organizzare attività ludiche legate alle principali festività per riunire le famiglie e far nascere amicizie legate da una passione comune”.  

Ovviamente, tra le attività dell’asd ci sono le lezioni, le passeggiate, i battesimi della sella, le giornate sociali. Ma anche la partecipazione ad eventi locali per promuovere lo sport equestre. Il tutto si svolge all’interno del Chupito’s Ranch, che ospita l’associazione e la e supporta. 

“Il  tesseramento – continua Laura –   è  aperto  a  tutti  coloro  che  amano  la  natura, gli animali e in particolare i cavalli. Il punto di forza sta nel considerare l’equino come un valido amico con  cui  trascorrere  splendide  giornate  tra  lezioni  in campo e passeggiate all’aria aperta. Quando sento parlare di staff, mi sento di dire che il mio staff non è composto solo da chi lavora con me, ma anche da tutti gli associati, che rappresentano parte integrante dell’associazione e di quello che facciamo”. 

  “E poi ci sono loro, i cavalli.. Ognuno con delle specifiche  peculiarità;  ad  esempio  è  possibile avere a che fare con il coraggioso Diablo, l’esuberante e  giovane Vaniglia, l’esperto maestro e paziente Chupito,  fino ad arrivare alla perfezione della super pony Cheyenne a  cui  non  è  possibile  trovare  difetti.  Sono tutti equini abituati  e  super  addestrati  per  le  passeggiate,  con  un piede sicuro e affidabili in ogni situazione”…

E come sempre, si lavora nel presente ma con uno sguardo al futuro…

 “Le ambizioni e la voglia di crescere ci sono..Una tra le più  grandi  soddisfazioni sarebbe riuscire a portare tutti gli allievi ad avere la conoscenza e la preparazione per poter  affrontare  senza  difficoltà  le  escursioni.  Un altro obiettivo che ci poniamo è di  incrementare il turismo equestre anche per valorizzare il  nostro territorio facendo in modo che venga guardato da una prospettiva  nuova,  incorniciata  dalle  orecchie  del nostro cavallo”…

Giorgia Ferrero