• Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP
ISCRITTA AL M.I.U.R. ALLO SCHEDARIO DELL'ANAGRAFE NAZIONALE DELLE ricerche art.64, comma 1, DPR 11 Luglio 1980 n382 cod 60948max
Riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare come "ENTE DI PROTEZIONE AMBIENTALE
con dec/ras/1123/2005 del 29/09/2005 ai sensi dell'art. 13 della L. 8 Luglio 1986 n°349
Iscritta nel registro delle discipline Bionaturali regione Lombardia LEGGE REGIONALE 1 febbraio 2005, N. 2
Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP

Articoli Engea

COMUNICATO STAMPA HORSE RAID DEI NORMANNI

 

Domenica 03 novembre a Motta Sant’Anastasia, (CT), presso il neo affiliato Centro Ippico “Equamente” Presidente e istruttore, Antonio Santagati, si è dato il via alla “1° Horse Raid dei Normanni”.

Nonostante le cattive condizioni meteo, alle ore 09,00 come da programma, la dottoressa Carla Mainetti, ha iniziato le visite veterinarie. Dopo il consueto briefing con i partecipanti, dove è stato reso noto il percorso e vista la particolare giornata, sono stati dati dei tempi più flessibili, minimo 2 ore e 10 minuti, massimo 2 ore e 45 minuti compreso lo stop & go.

Alle ore 10,45, accompagnati da una leggera pioggerellina, il giudice di gara Santa Andronico, da il via alla partenza del primo team a seguire gli altri ad intervalli di due minuti l’uno dall’altro.

A causa delle avverse condizioni meteo, hanno partecipato all’evento solo 5 team (dieci binomi): Vento dell’Est – Costa Falce -Di Maeggio – Equamente – Collina di Vasadonna.

La gara si è conclusa alle ore 13:30, dai tempi di percorrenza, si evidenzia la preparazione dei team, quasi tutti entrati nel tempo minimo come si evince dalla seguente classifica:

* Il premio Quality è stato assegnato al Cavallo Penelope.

Alle ore 15:30, la premiazione, alla presenza del Responsabile Regionale ENGEA /PGS settore equestre, Antonino Zuccarello e del Referente dell’Endurance FISE Sicilia, Francesco Coppa, che oltre a premiare, hanno encomiato i partecipanti, che nonostante il maltempo non hanno voluto rinunciare a questa giornata sportiva.

Antonino Zuccarello – Docente e Formatore Resp. Sicilia