• Ente Nazionale Guide Equestri Ambientali GROUP
ISCRITTA AL M.I.U.R. ALLO SCHEDARIO DELL'ANAGRAFE NAZIONALE DELLE ricerche art.64, comma 1, DPR 11 Luglio 1980 n382 cod 60948max
Riconosciuta dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare come "ENTE DI PROTEZIONE AMBIENTALE
con dec/ras/1123/2005 del 29/09/2005 ai sensi dell'art. 13 della L. 8 Luglio 1986 n°349
Iscritta nel registro delle discipline Bionaturali regione Lombardia LEGGE REGIONALE 1 febbraio 2005, N. 2
  • Go to Home
  • 0383 378944 | 348 3109883
  • segreteria@sitogea.net
Logo

Articoli Engea

Equus – Una Vita che cambia: Daya Eliana Rota, un modus vivendi che diventa professione

“Il grande potere terapeutico del cavallo sta nel riuscire a smuovere e attraversare le corazze della nostra personalità mettendo in discussione il nostro modo di vivere, portandoci chiarezza e facendoci sperimentare la nostra vera natura. Il cavallo non giudica ma “sente” sinceramente e in base a ciò che sente agisce e interagisce, aiutandoci a mettere a fuoco meglio noi stessi e il nostro modo di porci agli altri”.

E’ solo una tra le tante frasi che lasciano il segno nel libro “Il cavallo che sussurra agli uomini”, scritto da Daya Eliana Rota. Un testo che inevitabilmente porta a farsi delle domande, che non vede le cose in maniera tradizionale, fin dal suo titolo, perché non è l’uomo che sussurra al cavallo, ma il contrario; è il cavallo che, vivendo in una dimensione dove esiste soltanto il “qui ed ora”, ovvero il presente, ci aiuta ad entrare in contatto con noi stessi, i problemi, le emozioni…

Quello di Eliana, è un percorso personale e spirituale che inizia da quando lei aveva poco più di 20 anni e, già mamma, intraprende una serie di viaggi che la portano ad avere una visione differente, del mondo ma soprattutto di se stessa e del modo di approcciarsi alla vita e ai problemi che comporta. Da Istanbul agli Stati Uniti, ogni esperienza aiuta Eliana ad aggiungere un tassello alla sua filosofia di vita.

Fin quando scopre che tutto quello che stava imparando, poteva avere un senso se sperimentato assieme agli animali, nello specifico ai cavalli, da sempre una passione per Daya. Maestro, un suo esemplare di appaloosa, Hidalgo… “ ho iniziato a fare dei piccoli esercizi e questo mi ha fatto capire che il cavallo poteva aiutare le persone a riconoscersi e a riconoscere i propri limiti e confini”..

Altri anni di studi, l’inizio del lavoro volto ad aiutare gli altri, con il cavallo come maestro e co-terapeuta, e poi l’idea di fondare un metodo tutto proprio: è così che nasce nel 2013 Equus, una vita che cambia. La prima vita ad essere cambiata, è proprio quella di Eliana, in cui spazio e gratitudine hanno preso il posto di competizione e mancanza. Il metodo comprende 9 moduli da 2 giorni, e si tratta di un lavoro di consapevolezza ed evoluzione, adatto a chi con curiosità vuole andare oltre l’apparenza, per incontrare se stesso. Il tutto con l’aiuto del cavallo, con cui si interagisce esclusivamente da terra.

Intento di Eliana è però tutt’oggi anche quello di creare delle nuove figure professionali, che possano essere a loro volta “formatori”.. Ecco allora il perché della creazione di una vera e propria Accademia: “L’Academy è un percorso completo, che si sviluppa in un anno e 10 mesi, unico in Italia, che rilascerà la qualifica di Operatore Olistico specializzato in Equitherapy. Oltre alla mia docenza, ci saranno una veterinaria e una psicologa, che rendono veramente completo il corso. L’Operatore Olistico in discipline bio-naturali aiuta la persona a ritrovare l’armonia psicofisica attraverso l’uso di tecniche naturali ed energetiche, Meditazione e Mindfulness, e stimolando un naturale processo di trasformazione e crescita della consapevolezza di Sé”.

I percorsi di Equus fanno parte di uno specifico dipartimento di Engea.

Eliana e la sua accademia hanno sede a Sant’Omobono Terme, presso l’Associazione Wild Heart…un luogo dove mente e cuore si incontrano e si compenetrano, completandosi…

Giorgia Ferrero